CORSI

Per scoprire tutti i corsi che avranno luogo quest'anno premi QUI.

 

L’intervento è diretto sul tessuto con il solo ausilio di ago e filo;

comprende  una varietà infinita  e differenziata di tecniche:

Ornamentali, traforate, in traspaenza.

 

Aemilia ars: è una “tecnica complessa che si lavora con ago e filo su di un supporto di cartoncino che viene staccato al termine del lavoro.

Far filet : unici  strumenti per questa tecnica sono  ago  filo è un sottile ferretto.

Chiacchierino : si ottiene annodando progressivamente un filo avvolto su di una “navetta” o lavorando con ago e filo.

Si lavora con fuselli (“bastoncini”) sui quali è arrotolato il filo appoggiandosi  su un  supporto piatto o cilindrico chiamato tombolo sul quale i vari passaggi dei fili sono bloccati per mezzo di spilli. Le tecniche sono tante. Al circolo proponiamo: Torchon, Cluny, Cantù.

dal filo in poi - acronimo